Il produttore locale di acciaio taglia l'acciaio laminato per l'uso nei componenti automobilistici

Rotoli di acciaio Chesterfield

(per gentile concessione di Allan Maggied, direttore dell'impianto, Chesterfield Steel)

Tutto è iniziato nei primi 1940 in un ufficio di Dille Road quando Baird Tewksbury ha aperto Chesterfield Steel. La parte originale dell'edificio di oggi era un capannone di stoccaggio ALCOA situato in Harvard Avenue. Il signor Tewksbury fece smontare l'edificio e riassemblarlo, con aggiunte, all'attuale 222nd e la posizione del tungsteno a Euclide, nell'Ohio. La struttura ora è 117,000 piedi quadrati. Ed Weiner è diventato il partner di Mr. Tewksbury in 1945. Da qualche parte nel tardo 1950 ai primi 1960, il signor Tewksbury vendette la sua metà del suo lavoro a Ernie Tallisman. Per un breve periodo, l'azienda si chiamava Weiner-Tallisman. Dopo la scomparsa del Sig. Weiner in 1967, la famiglia Weiner vendette la propria porzione di attività al signor Tallisman e la famiglia Tallisman possedette l'azienda fino a 2008 quando fu acquistata dalla Lerman Enterprises e divenne Steel Warehouse Cleveland, LLC, dba Chesterfield Steel.

Gli affari acquistano .012 - Bobine di lamiera d'acciaio laminate a spessore di .410 da vari mulini, e alcuni dall'Olanda. Le bobine vengono spedite nel porto di Cleveland e trasportate su Euclid dove vengono elaborate in base alle specifiche del cliente mediante taglio, fustellatura o teli. Storicamente, Chesterfield ha trovato una nicchia nel prodotto sottaceto a caldo.

Quando vengono prodotte le bobine di acciaio al carbonio, esse vengono prima dalla linea di produzione come una "bobina nera" a causa del carbonio lasciato sulla superficie dal rotolamento. Per rimuovere il carbonio, queste bobine vengono fatte passare attraverso un bagno acido chiamato "decapaggio" e quindi oliato. Rotolamento e / o rivestimento aggiuntivi possono essere eseguiti sulla bobina a seconda dell'uso finale della parte del cliente.

A Chesterfield, l'utilizzo finale della parte del cliente è il driver del nostro processo. Per garantire ai nostri clienti il ​​"giusto acciaio" per realizzare il pezzo, iniziamo con la parte che otteniamo dal cliente. La parte passa attraverso un esame e una valutazione intensi e approfonditi al fine di individuare le proprietà chimiche, fisiche e di superficie necessarie. L'intero processo è gestito dal nostro reparto qualità, nonché una notevole collaborazione con il produttore. Una volta determinate le specifiche, il reparto acquisti ordina l'acciaio.

Le bobine ricevute pesano in genere 10,000 - 50,000 sterline a testa. Una volta nella struttura di Euclid, una bobina da trattare verrà scaricata dal camion e spostata con una gru a ponte nella rispettiva baia dove verrà elaborato. Una bobina da tagliare verrà caricata su un mandrino, aperta e infilata attraverso una serie di coltelli rotanti. Prima della corsa, i coltelli sono predisposti per tagliare la bobina in strisce con tolleranze che di solito tengono +/- 005 pollici in larghezza. Queste stesse strisce vengono separate e riavvolte su un mandrino di uscita per completare il processo di taglio. Una volta ferita, ogni striscia, ora una bobina di larghezza minore, è fissata con una cinghia d'acciaio attorno alla sua circonferenza. Le bobine di minore larghezza vengono spinte fuori dal mandrino su una macchina confezionatrice dove vengono montate cinghie laterali attraverso i diametri interno ed esterno, sigillate, posizionate meccanicamente su un pattino, pesate e immagazzinate come merci finite fino a quando non vengono trasportate dal cliente.

L'altro processo che ha luogo a Chesterfield consiste nel prendere una bobina larga, caricandola sul mandrino di una macchina di tipo diverso. La larghezza della bobina originale viene infilata attraverso una livellatrice correttiva per correggere la larghezza della striscia ampia e quindi progredisce fino a una cesoia che taglia la striscia per produrre fogli in base a una misura predesignata secondo le specifiche del cliente. Questi fogli vengono controllati per planarità e controllati digitalmente per lunghezza, larghezza e ortogonalità richieste dal cliente. I fogli vengono automaticamente impilati su uno skid in modo che finiscano per assomigliare a un grande mazzo di carte. Una volta completati, vengono anche imballati con cinghie di acciaio e immagazzinati come prodotti finiti fino a quando vengono trasportati dal cliente.

I clienti sono stati principalmente nel settore automobilistico. In qualità di fornitore di secondo livello, Chesterfield invia questi rotoli e fogli agli stampatori e ai rulli per la fabbricazione delle parti in automobili e camion nazionali ed esteri. Le parti di uso finale possono essere cuscinetti, compressori dell'aria condizionata, paraurti, pulegge, giranti, airbag e parti di trasmissione. Alcune parti non di trasporto includono CO2 cartucce per pistole ad aria compressa, fornelli per fornelli, parti di cofanetto, ecc.

Una squadra di associati 49 produce queste migliaia di tonnellate di acciaio ogni mese. L'azienda ha un fatturato molto basso, dato che molti dipendenti di Chesterfield sono presenti da anni. "Potremmo non essere perfetti, ma è un ottimo posto di lavoro", afferma Allan Maggied, direttore di stabilimento. Processi provati e veri che vengono continuamente migliorati dalla partecipazione dei membri del team hanno sostenuto l'azienda. Le cose cambiano. Mentre guardiamo in basso 222nd Street, sebbene sia ancora il corridoio degli affari di Euclide, non è l'area di produzione in cui si svolgeva. In passato, Chesterfield aveva consegne entro un tiro di schioppo. Ora, le azioni più grandi sono fuori città e anche fuori dallo stato.

Dal momento che la maggior parte dei dipendenti è qui da tanto tempo, c'è la cultura Chesterfield che si è evoluta nel corso degli anni. Con 70-plus negli anni, abbiamo molto di cui essere orgogliosi. Come famiglia di Chesterfield, abbiamo certamente vissuto in maniera spessa e sottile, e continueremo a farlo. Attualmente, stiamo affrontando le sfide delle tariffe 232 Steel, carenza di autotrasporti, ricerca di una tecnologia di manutenzione, ecc. Se c'è una cosa che abbiamo imparato, sappiamo solo ascoltando e lavorando tra di noi saremo in grado di continuare migliorare e rendere la nostra famiglia il posto desiderato. Siamo orgogliosi di dire che lavoriamo a Chesterfield Steel a Euclid, in Ohio!

Taglierine in acciaio Chesterfield

Vieni a conoscere HGR's Lonnie Long

Dipendente della contabilità HGR Lonnie Long

Qual è la tua mansione?

Sono un assistente contabile.

Quali sono le tue responsabilità lavorative giorno per giorno?

Faccio la riconciliazione giornaliera in contanti e la riconciliazione mensile VISA; tagliare i controlli di spedizione; inviare fatture PayPal per i venditori; assestare assegni, transazioni con carta di credito, pagamenti PayPal e pagamenti tramite bonifico / debito; elaborare e pagare fatture fornitore / autotrasporti; creare transazioni bancarie sui salari; tasse sul commercio; ordinare attraverso la posta; e apportare modifiche per la reception. Al di fuori della contabilità, a volte aiuto nell'ufficio spedizioni.

Quali sono le qualifiche necessarie per avere successo nel tuo ruolo?

Conoscenza contabile, gestione del tempo / capacità organizzative, efficienza e precisione e capacità di comunicare e lavorare bene con gli altri.

Quali esperienze precedenti o precedenti di lavoro porti al tavolo?

Ho una laurea in contabilità e una laurea in gestione aziendale, sia da Bryant & Stratton College.

Da quanto tempo sei con HGR e perché?

Sono stato con HGR per 10 anni perché è un buon posto dove lavorare. Mi piacciono le persone qui, e mi sono state date molte opportunità per crescere e raggiungere il mio pieno potenziale.

Che cose incredibili stai facendo nella tua vita privata?

Sto modificando un romanzo e scrivendo un altro.

Cosa puoi dirci della tua famiglia?

Mio padre ha lavorato due volte a tempo pieno per quasi tutto il tempo che sono stato vivo; Condivido il suo nome e il suo aspetto (incredibilmente così). Mia madre ha cresciuto me e mio fratello per essere persone decenti, e lei ci ha sempre spinto a essere il meglio che possiamo essere. Mio fratello minore ha un dottorato in farmacia.

Qual è la cosa più importante al mondo per te / cosa conta di più?

La mia famiglia. Pubblicare i miei romanzi. Sforzandosi di realizzare ogni obiettivo che ho impostato prima di me stesso. Essere una brava persona, fare il bene di tutti e far ridere le persone il più spesso possibile.

Un artista e un falegname collaborano per creare arte pubblica

JP Costello ed Erin Guido di So Fun Studio

(Q & A con JP Costello e Erin Guido di So Fun Studio)

Quali servizi fornisce la tua attività?

So Fun Studio è una collaborazione di design interattivo che crea arte pubblica e prodotti gioiosi e spensierati.

Come hai avuto il tuo allenamento?

So Fun è una collaborazione tra due artisti, Erin Guido e John Paul Costello.

Erin ha studiato incisione all'Indiana University e urbanistica all'Università del Michigan. Attualmente è project manager presso LAND studio, un'organizzazione pubblica e senza scopo di lucro nello spazio pubblico a Cleveland. È anche un'artista e ha diversi lavori in giro per la città.

John Paul ha iniziato nel commercio con una società di fabbricazione di metallo e poi ha lavorato come falegname. Ora ha una propria attività di progettazione e fabbricazione e lavora su tutto, dai mobili residenziali e commerciali ai lavori più esclusivi, come un sedile da motociclista in bambù personalizzato o un biliardino da venti persone. È un artista autodidatta e crea sculture in legno.

Racconta di alcuni progetti interessanti su cui hai lavorato.

Abbiamo collaborato a una mostra d'arte interattiva presso l'Akron Art Museum chiamato Si prega di toccare in primavera 2016. Dopo aver completato lo spettacolo, abbiamo formalizzato So Fun Studio perché sapevamo che volevamo creare più opere d'arte interattive insieme. Ci ha reso così felici di vedere i frequentatori di musei divertirsi toccando, cambiando e giocando con l'opera d'arte. Il mondo ha bisogno di più momenti di gioia!

So Fun Studio Please Touch installazione

OGGI IO SENTO, un'opera d'arte cinetica con ruote che ruotano liberamente l'una dall'altra, è probabilmente l'installazione di maggior successo Si prega di toccare. La scultura è approssimativamente 6'x6'x6 'e fatta di ruote 15, ciascuna con sezioni 30 di alfabeto e punteggiatura dipinti a mano. Gli utenti possono mostrare i loro "sentimenti" spostando le ruote e cambiando il testo. Attualmente, OGGI IO SENTO è in mostra presso la Biblioteca pubblica di Cleveland.

So Fun Studio Today I Feel sculpture

Dal Si prega di toccare, abbiamo partecipato a mostre in galleria e creato opere d'arte per eventi pubblici. Per esempio, DANZA MACCHINA è un barcollante barcollante con personaggi attaccati ad ingranaggi che "danzano" mentre tu chiami e chiami. Era in mostra all'Ohio City Street Festival e all'evento estivo all'aperto Hip2BeSquare di Gordon Square.

Quindi, Fun Studio, barcolla

Più di recente, abbiamo costruito NE HO MOLTI, un tabellone per le affissioni interattivo 4'x35 'installato sul tetto di un edificio a 78th Street Studios per la 2018 CAN Triennial, un festival di arte contemporanea a cura di artisti del Nord-Est dell'Ohio. Da terra, le persone possono tirare i cavi collegati a uno dei quattro ingranaggi di indicizzazione per cambiare le parole visualizzate. Ci sono 256 diverse versioni dell'opera d'arte a seconda della combinazione di parole nella frase selezionata dall'utente.

Che materiali usi?

Le recenti opere interattive sono costruite in compensato di betulla del Baltico per il corpo principale, con ingranaggi in legno o perni di indicizzazione. Usiamo anche metalli, materie plastiche o materiali standard, come gli ingranaggi delle biciclette, quando necessario per le diverse parti mobili. Normalmente utilizziamo colori acrilici o esterni per la grafica, le scritte e l'illustrazione.

Hai dipendenti / collaboratori o lavori da solo?

So Fun Studio è noi due, anche se il padre di John Paul ha aiutato molte volte con la costruzione e l'installazione quando il tempo è crollato. Anche i nostri amici hanno aiutato più volte a dipingere i pezzi. Siamo fortunati ad avere così tanto supporto!

Qual è la missione di So Fun Studio?

Miriamo a usare l'arte e il design per portare momenti di gioia, umorismo e immaginazione a chiunque!

Capisco che tu sia un cliente HGR. Come sei venuto a conoscenza di HGR Industrial Surplus?

Passaparola di altri artisti e costruttori. Ricordiamo prima di entrare nella struttura e la sensazione di eccitazione, come un bambino in un negozio di dolciumi.

Che tipo di articoli hai acquistato su HGR Industrial Surplus e come li hai usati?

Alcuni carrelli di metallo e un tavolo o due insieme a piccole e strane piccolezze che hanno suscitato il nostro interesse. Al momento siamo alla ricerca di un tornio e di un mulino in metallo; così, torneremo presto!

Che cosa ti ispira?

Erin è ispirato alla street art, ai libri pop-up, ai parchi giochi, alle città e a tutto ciò che è colorato e felice. John Paul è ispirato alla natura, ai paesaggi urbani, agli edifici abbandonati, alle trottole e praticamente a qualsiasi altra cosa con una sorta di motore.

JP Costello catan wall
progettato da JP Costello
JP Costello cerniere scale
progettato da JP Costello

Domande e risposte con Waterloo Arts Fest Artist-in-Residence Angela Oster

Artista Angela Oster

Quando hai capito che eri un artista?

Ho sempre amato disegnare e creare cose, ma ci è voluto un po 'per considerarmi un artista. Penso che sia stato dopo aver sviluppato l'abitudine di disegnare ogni giorno che avevo la sicurezza di definirmi un artista.

Come hai avuto il tuo allenamento?

Ho un BFA dal Cleveland Institute of Art e ho preso l'arte commerciale professionale al liceo. Ho anche fatto un tutoraggio con Dan Krall, un illustratore e animatore. Pratico anche molto per conto mio.

Che tipo di lavoro crei?

Per lo più disegno cartoni animati. Il mio obiettivo è renderli divertenti, strani, carini e gentili. Realizzo anche piccole sculture basate sui miei disegni. Mi piace definirli mostri delicati e stranezze a occhi spalancati. Nella scuola d'arte, ho studiato installazione e performance art; quindi, mi interessa anche l'arte interattiva e pubblica. Ma il tema ricorrente è quello di invocare delizia, che si tratti di un disegno carino o di una scultura giocosa.

Fumetto di vampiri di Angela Oster

Che cosa ti ispira?

Sono ispirato da tutto! A volte è un biglietto di auguri vintage o un vecchio videoclip di un'animazione o di una spilla antica. Sono un fan di così tanti artisti e di così tanti tipi di arte, e tutto viene trasformato in miei disegni e sculture. C'è un impulso che succede.

Cosa fai quando non crei arte?

Quando non sto creando arte, mi piace guardare l'arte nei musei e nelle gallerie. Insegno a BayArts e lavoro part time all'Ohio Citizen Action. Mi piace passare il tempo con la mia famiglia e gli amici, guardare film, nuotare e andare ai mercatini delle pulci e alle biblioteche.

Hai fatto acquisti presso HGR per il tuo lavoro?

Sì! HGR è come un negozio di dolciumi per artisti. C'è così tanta materia prima; è sconfinato e stimolante, ed è conveniente!

Se sì, cosa hai trovato e come l'hai usato?

Ho trovato un nastro arancione "High Voltage" da utilizzare in una scultura pubblica per Waterloo Arts. Il nastro è stato un punto di svolta nell'evoluzione della mia idea per la scultura, e questo non sarebbe successo senza HGR.

Come sei stato coinvolto come artista in residenza con Waterloo Arts Fest?

Ho partecipato come venditore per molti anni alla festa. Penso che sia così unico in quanto è un vero evento di quartiere. Ci sono molte attività pratiche per i visitatori di tutte le età. Quest'anno sono stato invitato a fare una residenza, quindi ho colto al volo l'occasione.

Parlaci del progetto.

Ho costruito una "Macchina per la rimozione di arance" - una scultura di comunità che serviva come cabina per la registrazione degli elettori e ha anche aiutato a raccogliere oggetti per "A Color Removed" alla SPACES Gallery. Ho costruito una gigantesca struttura aperta con hula hoop e l'ho coperta con del nastro arancione. Ho chiesto alle persone di portarmi oggetti arancioni: vestiti, giocattoli, attrezzature sportive, articoli per la casa, ecc. Gli oggetti sono stati catalogati e visualizzati come parte dell'installazione di Michael Rakowitz presso SPACES, durante FRONT International.

Disegno di concetto di Angela Oster Orange Removal MachineAngela Oster Orange Removal MachineAngela Oster Orange Removal MachineOggetti di Angela Oster per A Color Removed

Quali sono le prospettive?

Sto organizzando uno spettacolo collettivo di pop-up presso la Galleria Osterwitz di 15615 Waterloo Road a Cleveland il 7 di settembre. Ho dato agli artisti 30 una bambola Ting-a-ling Tina, una piccola bambola dentro un piccolo telefono. Ogni artista può personalizzare la bambola o creare un nuovo pezzo ispirato alla bambola. Dovrebbe essere uno spettacolo divertente!

Laboratorio di social media per la Camera di Commercio Euclide

Logo della Camera di commercio di Euclide

In agosto 15 a 6: 30 pm alla Euclid Public Library, 631 E. 22nd St., Euclid, puoi imparare a identificare gli strumenti di social media che saranno più efficaci per la tua azienda, come impostare account su queste piattaforme e come gestire i social media in modo che non domini la giornata lavorativa. L'istruttore Chic Dickson, fondatore e proprietario, C7Branding, specializzato in soluzioni di identità aziendale digitale, comprende che le organizzazioni non profit, le agenzie di lavoro sociale e le entità governative hanno spesso utilizzato i social media per commercializzare il proprio marchio nei confronti dei potenziali clienti e finanziatori. Chic ha combinato i social media con strategie basate sull'evidenza per coltivare l'impegno dei clienti e mantenere la fedeltà dei clienti più a lungo. Chic ha partecipato a The Plain Dealer, WKYC, The News-Herald e vari altri siti Web e blog per il suo successo nell'utilizzo dei social media per raggiungere il pubblico di tutto il mondo.

Questo è un seminario gratuito! Puoi registrarti qui.

Chick Dickson C7Branding

Connessioni di caffè della camera di commercio di Euclide: Camera di commercio della contea di Willoughby, Western Lake

Logo della Camera di commercio di Euclide

SALVA LA DATA! Unisciti alla Camera di commercio di Euclid presso The Cabin, 28810 Lakeshore Blvd., Willowick, Ohio, in agosto 14 di 8: 00-9: 00 am EST per una presentazione dalla Camera di Commercio della contea di West Lake a Willoughby per il caffè e il networking.

Non ci sono costi per partecipare. L'iscrizione non è richiesta.

Per favore Registrati qui.

Workshop del piano di marketing della camera di commercio di Euclide

Logo della Camera di commercio di Euclide

Ad agosto 14 di 8: 30 am presso Euclid Public Library, 631 E. 222nd St., Euclid, puoi imparare come sviluppare un piano di marketing ben progettato e imparare come può aiutarti a sensibilizzare il tuo business, attirare più clienti e aumentare le vendite. L'istruttore Chic Dickson, fondatore e proprietario, C7Branding, specializzato in soluzioni di identità aziendale digitale, comprende che le organizzazioni non profit, le agenzie di lavoro sociale e le entità governative hanno spesso utilizzato i social media per commercializzare il proprio marchio nei confronti dei potenziali clienti e finanziatori. Chic ha combinato i social media con strategie basate sull'evidenza per coltivare l'impegno dei clienti e mantenere la fedeltà dei clienti più a lungo. Chic ha partecipato a The Plain Dealer, WKYC, The News-Herald e vari altri siti Web e blog per il suo successo nell'utilizzo dei social media per raggiungere il pubblico di tutto il mondo.

Questo è un seminario gratuito! Puoi registrarti qui.

Chick Dickson C7Branding

Domande e risposte con la Water-art Arts Fest Artist-in-Residence Susie Underwood

set di fan as design di Susie Underwood per la produzione di Aida del Near West Theatre
scenografia di fan as design La produzione 2018 di Near West Theatre di Aida

Quando hai capito che eri un artista?

Ho sempre amato creare cose e inventare storie creative. Quando ero bambino, leggevo romanzi fantasy o di fantascienza, e poi creavo costumi o oggetti di scena ispirati alle storie. Detto questo, non penso di sentirmi a mio agio come artista fino a quando non ho completato alcune installazioni con il mio ex collettivo artistico, Art Club, attorno ai miei mid-Xnumx. Sentivo che stavo davvero facendo qualcosa di unico e dal mio punto di vista per la prima volta, e questo mi ha aiutato a sentirmi a mio agio chiamandomi artista.

Come hai avuto il tuo allenamento?

Sono andato alla Ohio State University per l'arte e il giornalismo, ho conseguito il master in educazione al museo d'arte alla Antioch University Midwest, e ho acquisito molta della mia esperienza lavorando con programmi studio e familiari al Columbus Museum of Art. Gran parte della mia conoscenza è autodidatta. La scuola può solo farti arrivare così lontano.

Che tipo di lavoro crei?

Susie Underwood in costume Mi piace "provare" molti diversi tipi di creazione artistica e di solito ho più successo quando combino l'installazione con le prestazioni e la partecipazione del pubblico. Quindi, invece di fare una mostra d'arte, potrei organizzarlo come una vendita di garage. Oppure potrei esibirmi in canzoni lounge vestite da alieno, mentre faccio scherzi nerd e molesto il pubblico con oggetti di scena. Per il Waterloo Arts Fest, ho creato un "salotto" sotto una tenda e dipinto tutto bianco, in modo che i visitatori potessero decorare la mia piccola "casa". Preferisco cambiare l'atmosfera e l'ambiente dalla solita esperienza di arte visiva, che trovo essere abbastanza noioso

Che cosa ti ispira?

Adoro trovare nuovi artisti su Instagram; ci sono alcuni artisti straordinari a Los Angeles, New Orleans e Melbourne in questo momento. Le drag queen hanno davvero elevato la loro pratica in alcune delle migliori opere d'arte contemporanee, e hanno avuto una grande influenza sul mio approccio alla performance. Mi ispiro anche alla Città di Cleveland, alla strana storia, al kitsch e alla bellezza che sono dati per scontati. Amo la musica e la fantascienza; quindi, a volte viene fuori.

Quali sono i tuoi pensieri con l'arte terapia?

Sono interessato al crescente settore della terapia artistica ma non ne sono attivamente coinvolto. Ho curato una mostra al Columbus Museum of Art che ha evidenziato i diversi modi in cui l'arte può essere utilizzata terapeuticamente. Stavo mostrando il campo al grande pubblico, che potrebbe non essere a conoscenza di tutto ciò che accade o del potenziale della terapia artistica.

Come sei stato coinvolto come artista in residenza con Waterloo Arts Fest?

Mi è stato consigliato come potenziale artista-in-residence perché sono bravo a creare esperienze interattive e partecipative e lavorare con il pubblico. I miei anni come educatore museale mi hanno reso così.

Parlaci del progetto.

Ho allestito una tenda 10 'x 10' con mobili per soggiorno all'interno. Tutto era bianco, anche i miei vestiti, in modo che i visitatori potessero dipingere e decorare la mia piccola casa. Avevo anche un lampadario che potevano aiutare a creare aggiungendo cianfrusaglie dalle loro borse e un tappeto di stracci che potevano aiutare a tessere. È stato ispirato dal mio amore per il rehabbing e la decorazione della mia casa. Voglio che la gente capisca che la creatività non deve solo svolgersi in uno studio d'arte; dovrebbe essere infuso in ogni aspetto della vita. La creatività è vitale per la nostra sopravvivenza, e ne abbiamo bisogno ora più che mai. Abbiamo bisogno di leader che possano creare nuove idee, non solo distruggere cose che non gli piacciono.

Quali sono le prospettive?

Ho un potenziale murale all'orizzonte, se potessi mai finire il disegno!

Murale di Susie Underwood per Porco Lounge, Cleveland
murale per Porco Lounge, Cleveland
La WEB di Susie Underwood per la Wonder Room del Columbus Museum of Art
WEB per la stanza delle meraviglie del Museo di Arte di Colombo
Gli striscioni di Susie Underwood per la produzione 2018 del Near West Theatre di The Hunchback of Notre Dame
banner per la produzione 2018 del Near West Theatre di Il gobbo di Notre Dame

Susie Underwood

Incontra un produttore locale di corone, protesi dentarie e protesi dentarie

Moskey Dental Laboratories

Rob Lash, presidente, Moskey Dental Laboratories(Domande e risposte con Robert Lash, presidente, Moskey Dental Laboratories)

Cos'è il restauro dentale?

Un restauro dentale sostituisce un dente o denti nella bocca del paziente. Il dentista fa un'impressione analogica o digitale e lo invia a Moskey Dental Laboratories con una prescrizione per il tipo di restauro che desidera.

Qual è il tuo background? Vedo che hai completato i tuoi studi universitari alla Emory University e alla facoltà di legge al Cleveland-Marshall College of Law. Come sei finito nel restauro dentale?

Nonostante la mia istruzione, l'attività della mia famiglia era il nostro laboratorio dentale da quando mio nonno l'ha iniziato in 1924. Quando i soci di mio padre lasciarono l'azienda, mi unii per aiutarlo a continuare.

Quando, perché e chi ha iniziato l'attività?

Il nome del laboratorio di mio nonno era Mutual Dental Lab. Nel corso degli anni lui, mio ​​padre e mio zio hanno acquisito altri laboratori e si sono fusi con Moskey a metà degli 60. Il nome fu cambiato in Moskey Mutual, e lasciai Mutual perché troppe persone pensavano che fossimo una compagnia di assicurazioni.

Perché hai scelto la tua posizione attuale?

La nostra prima location era a Midtown presso 71st ed Euclid, e siamo rimasti in centro fino a quando non ci siamo dovuti spostare perché eravamo situati sul sito di quello che ora è Progressive Field e Quicken Loans Arena. Ci piace Midtown grazie alla facilità di accesso alle autostrade e ai trasporti pubblici.

I pazienti vengono direttamente da voi o i dentisti fanno un ordine?

I pazienti verranno nel nostro laboratorio per le tinte dei denti resistenti e per le riparazioni rapide dei restauri rimovibili, ma solo nella direzione del loro dentista.

Qual è la tua parte preferita del tuo lavoro o il momento più interessante?

So che sembra banale, ma restituire alle persone i denti è molto soddisfacente e importante per la salute generale del paziente. Sfortunatamente, non vediamo spesso i risultati del nostro lavoro nella bocca dei pazienti, ma apprezziamo quando i dentisti ci inviano le immagini di un paziente felice.

Qual è la più grande sfida nel tuo settore?

Alla ricerca di odontotecnici esperti. Nel secolo scorso c'erano molti immigrati dell'Europa orientale nel nord-est dell'Ohio che erano ben addestrati e c'erano molti programmi di tecnologia dentale disponibili. Ora, per quanto ne so, non ci sono programmi simili in Ohio.

Come sono cambiate le cose nella tua carriera e come si presenta il futuro dei laboratori odontotecnici?

Il futuro è qui, ed è digitale - dall'ufficio del dentista al nostro laboratorio, dove possiamo progettare quasi qualsiasi restauro con un programma CAD, e quindi produrre quel restauro con un processo additivo (stampa 3D, sinterizzazione laser) o sottrattivo (fresatura) .

fresatura digitale di protesi dentarie presso Moskey Dental Laboratories
fresatura digitale di protesi dentarie presso Moskey Dental Laboratories
fresatura digitale di protesi dentarie presso Moskey Dental Laboratories
protesi dentate digitalmente

Perché il restauro è così costoso?

Ciò che addebitiamo al dentista non è ciò che il dentista fa pagare al paziente. Con le corone e gli impianti, spesso vi sono metalli preziosi coinvolti e costosi pezzi di impianto che sono altamente lavorati per ottenere risultati ottimali. Non abbiamo alcun controllo sul costo finale, ma direi che i quattro anni (più per specialisti) dell'istruzione post-laurea, l'educazione continua annuale e le molte spese di gestione di uno studio dentistico sicuramente hanno molto a che fare con il paziente può considerare un costoso restauro!

Come hai conosciuto Christopher Palda, cliente HGR Industrial Surplus che ci ha messo in contatto con te?

Lavora per Stone Oven Bakery, che affitta uno spazio nel mio edificio.

Christopher ha riparato o costruito oggetti per te?

Sì, ha riparato o tentato di riparare numerosi pezzi di equipaggiamento per noi.

Cosa fai quando non stai usando Moskey?

Godendo il tempo con mia moglie, visitando i miei tre figli che vivono tutti fuori città, suonando la chitarra in gruppo, andando in bicicletta su strada, dormendo!

Che cosa ti ispira?

La straordinaria bellezza e potenza della natura.

Qual è il miglior consiglio che vorresti dare agli altri?

Fai qualcosa che ti rallegri, sia all'interno che all'esterno della tua carriera.